Translate

French Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English German Greek Italian Japanese Korean Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Turkish Vietnamese

Visitors Counter

1376903
TodayToday129
YesterdayYesterday685
This_WeekThis_Week129
This_MonthThis_Month21966
All_DaysAll_Days1376903

 

 

 

 

 

MARICA SERVOLO

Plodio, ITALIE

Tel. : 3462293590

Email : marica.752015@libero.it

Instagram : maricaservolo

FB : Marica Servolo

 

 

   

BIOGRAFIA 

 

Nasce a Savona, attualmente vive e lavora a Plodio (SV).

 

Sin dalla giovane età le spiccate doti artistiche caratterizzano la usa persona; intraprende studi diversi da quelli artistici, non tralasciando al formazione parallela, che la porta ad un percorso nell’arte, che ha inizio con le tecniche di pittura ad olio e ad acrilico che la conducono a successi ed apprezzamenti di critica partecipando e vincendo premi ad estemporanee en plein air. La passione per la pittura la guida ad acquisire sempre più competenza nel campo artistico ed avvicinandosi alla tecnica dell’acquerello, che scopre essere la sua espressione pittorica, rendendola propria e approfondendone la conoscenza anche grazie al Maestro Acquerellista Roberto Andreoli.

 

Spazia in soggetti che vanno dal paesaggio alla natura morta, ma è nei ritratti e la figura, che trova la sua massima espressione. I ritratti di Marica colgono l’essenza espressiva che caratterizzano un soggetto, tratto sicuro per il disegno, un gioco di gesti e colori che si fondono nelle velate trasparenze di cromie pensate e studiate che rendono magia un’emozione che il fruitore vive nel riconoscersi e nell’ammirare le sue opere. 

 

Iscritta a diverse Associazioni: dal 2016 all’Ass. Le Signore della Pittura di Mondovì, dal 2017 all’Ass. Qui Arte di Quiliano, dal 2018 all’ Ass. Art en Ciel di Cuneo. Nel 2018 crea un gruppo di Sketch.

 

La sua attività artistica è ricca di partecipazioni attive a mostre collettive ed estemporanee nel territorio della Valbormida, Ligure e basso Piemonte, tra le principali: la rassegna annuale interregionale “Incontri Acquerellati” di Carcare e l’esposizione a Palazzo Samone a Cuneo(menzione speciale nel 2018; nel 2011 Cervo (IM) Targa d’Oro, 2016 Cervo (IM) quarto premio e prima nella categoria acquerello. 2017: Carcare e Savona Esposizione “Dedicato ad una donna”, Quiliano (SV) Esposizione “Tra il visibile e l’invisibile” presso la Galleria del Cavallo. 2018 Albisola Superiore quarta classificata e prima tecnica acquerello nella 1 Estemporanea di Pittura, Biennale di Bra nel 2018 e 2020, Rieti Sotterranea, Guerene Acquerelli, “L’Inferno di Dante” presso la Galleria del Cavallo quadro preso in ispirazione dallo scrittore Firpo di Savona, Mostra personale a Palazzo di Città a Cairo M.tte (SV). 2019 Collettiva “Come la Rugiada sui Fiori” presso Palazzo di Città a Cairo M.tte (SV), Carcare (SV) Mostra personale “Espressioni dell’ Acqua” presso Villa Barrili, il 2 giugno 2019 vince il Concorso Nazionale di Pittura PREMIO LEONARDO Città di Savigliano (CN), Mostra collettiva al Palazzo Provincia Cuneo.

 

2020 Mostra Collettiva a Fabriano con le Signore della Pittura ed il Maestro R. Andreoli.

 

E’ Artista selezionata ad eventi internazionali watercolorart tra i quali: CINA “DongNan Cup Overseas”. INDONESIA tra o 10 artisti per il concorso Internazionale IWS Indonezia competition & exhibition 2019 e 2021. POLONIA per IWS Gallery 1st Iternational Biennale of Watercolor art in Poland per la caratterizzazione pernsonale dell’opera. UCRAINA International Festival of the watercolor per Miniwatercolor Kjiv 2020. Contest Internazinale per Coffee Paint IWS Cafè Gallery 2020. PORTOGALLO per Leoni Art Projet II. 2021 IWS ALBANIA Tirana IntarnationalWatercolor Biennale VIZArt, IWS SERBIA Beograd “Woman’s soul”, IWM International Watercolor Masters Contest & exhibition International Pyrenees France.

 

E’ Artista selezionata ad eventi nazionale di acquerello tra i quali:

 

FABRIANO con il gruppo Internazionale dell’artista Massimiliano Iocco per l’evento Fabriano in Acquerello 2020. URBINO per l’evento Urbino in Acquerello 2020 festival Internazionale dell’ Acquerello. Monza per il Contest, all’evento Monza in Acquerello 2020. 

 

 

CRITICA DI GIORGIO MOISO  

 

Marica Servolo

 

Scrive di lei il grande Maestro Artista GIORGIO MOISO 

 

Osservare, esaminare, studiare la firma dei grandi che hanno cambiato il corso della Storia dell’ Arte con le più ardite rivoluzioni sul linguaggio è da sempre una mia curiosità. Quel piccolo segno a margine del quadro può dirci molte cose altrimenti non dette sulla natura di chi lo ha tracciato. E’ stato da quel segno posto in fondo sul lato destro del quadro a destare la mia attenzione nei confronti del lavoro di Marica. Una firma veloce sottile e non sempre leggibile, con una strana inclinatura dal basso verso l’alto, che sembra stia per uscire dal dipinto. Forse come un orizzonte inclinato?

Alzando lo sguardo mi sono reso conto che la bellezza, la leggerezza della firma è in completa sintonia con tutto il resto del dipinto. Non sono un critico (echi mi conosce lo sa bene), quindi non parlerò delle opere che si presentano da sole nella loro validità. Penso da tempo che l’arte non vada spiegata, ma compresa, percepita, commentata.

Per me arte è uguale a tutto e il contrario di tutto. Ed è per questo motivo che domani forse riscriverei il contrario di ciò che ho enunciato fino ad ora. La creatività senza ironia diventa pesante, noiosa, insopportabile. Però per Marica confermerei tutto ciò che ho detto, il suo lavoro merita tutta la mia sincera approvazione e non solo. Ammiro la sua volontà, il desiderio di apprendere e migliorarsi giorno dopo giorno per lo sconfinato amore che nutre nei confronti dell’arte. 

 

GIORGIO MOISO

 

 

 

.